SPIP Bonux

Il plugin che fa più SPIP di SPIP, con ricchi premi e cotillon! Interfaccia flessibile, cicli POUR e CONDITION, variabili e vettori, contatore, ecc.

Siccome non abbiamo potuto mettere tutto in SPIP 2.0 (la scatola era troppo piccola), ecco un plugin che integra molti trucchi in più!

È un regalo!

È semplice, è nuovo?

Secondo il parere dei dilettanti di SPIP-Bonux, questa distribuzione migliora la comodità d’impiego dei form di scrittura dello spazio privato, i cui colori tengono meglio nel tempo.

Si tratta di una semplice alternativa di stile dello spazio privato. Questa propone una nuova paletta di colori, più morbida per gli occhi e propizia alla concentrazione sul lavoro editoriale.

Regalo Bonux: questi form restano accessibili, anche quando la visualizzazione delle immagini è disattivata nel navigatore.

Un ciclo (POUR)

Un ciclo (POUR) che permette di accedere a tutti i dati PHP, che siano in #ENV, in #GET, o altrove...

<BOUCLE_test(POUR){tableau #ENV{tableau}}>
#CLE=>#VALEUR<br />
</BOUCLE_test>

Chiave e valore possono essere utilizzati nei criteri, come gli altri numerosi criteri tradizionali dei cicli di spip (PAGINATION ad esempio)

Questi dati possono essere già presenti in #ENV poiché passati in argomento di un include, o in contesto di un form CVT, oppure possono essere derivati da ogni filtro che restituisce array() PHP: (#ENV {qualcosa}|mio_filtro), o ogni segnaposto che restituisce array() come #ARRAY

Numerosi esempi sono disponibili nella cartella /test del plugin.

Un ciclo (CONDITION)

<BOUCLE_test(CONDITION){se #ENV{test}|>{5}}>
vero
</BOUCLE_test>
falso
<//B_test>

Segnaposti per trattare le variabili e i vettori

SPIP permette già di inizializzare una variabile con

#SET{tabella,#ARRAY{1,primo,2,secondo,3,terzo}}

Spip-Bonux aggiunge il segnaposto #SET_MERGE che permette di unificare e modificare contemporaneamente una variabile:

#SET_MERGE{nome_vettore,#GET{vettore},#ARRAY{chiave,valore}}

e il segnaposto #SET_PUSH, per aggiungere un elemento:

#SET_PUSH{vettore,valore}

Un criterio contatore compteur

Ispirato a Classer les articles par nombre de commentaires compteur permette di contare gli elementi di una tabella associati a quelli di un’altra nel database.

Esempio, per pubblicare gli autori con il loro numero di articoli:

<BOUCLE1(AUTEURS){compteur articles}{par compteur_articles}>
#ID_AUTEUR : #COMPTEUR{articles}
</BOUCLE1>

Il segnaposto #COMPTEUR è associato al criterio e permette di pubblicare il valore del contatore per ogni autore.

Discussion

Aucune discussion

Rispondere all’articolo

Chi sei?

Per mostrare qui il tuo avatar, registralo prima su gravatar.com (gratis e indolore). Non dimenticare di fornire il tuo indirizzo email.

Inserisci qui il tuo commento

Questo form accetta scorciatoie SPIP [->url] {{gras}} {italique} <quote> <code> et le code HTML <q> <del> <ins>. Per creare i paragrafi, lascia delle linee vuote.

Aggiungi un documento

Suivre les commentaires : RSS 2.0 | Atom

Dernière modification de cette page le 22 ottobre 2017