SPIP-Contrib

SPIP-Contrib

عربي | Deutsch | English | Español | français | italiano | Nederlands

288 Plugins, 197 contribs sur SPIP-Zone, 259 visiteurs en ce moment

Home > Administration et BDD > Aides administration > Seguire gli articoli secondo le parole chiave > Seguire gli articoli secondo le parole chiave

Seguire gli articoli secondo le parole chiave

un semplice modello

1 dicembre 2007 – di mmmx

Tutte le versioni di questo articolo: [français] [italiano]

Questo modello permette agli amministratori (generali e ristretti) di visualizzare l’insieme degli articoli del sito o d’un settore secondo 3 parole chiave.

A che può servire ?

Una tecnica corrente quando si gestiscono numerosi articoli consiste contrassegnare gli articoli con parole chiave per identificare quelli che richiedono un certo intervento. Ad esempio, parole chiave come da aggiornare, incompleto, diritti di riproduzione da richiedere all’autore, ecc. permettono di seguire l’attività editoriale del sito. Sulla pagina della parola chiave in questione in l’interfaccia privata del sito, presenterà l’elenco degli articoli legati a questa parola chiave.

Tuttavia, in alcuni casi, si può avere bisogno d’identificare gli articoli che non sono legati ad una parola chiave particolare o quelli legati contemporaneamente a due parole chiave o a nessuna di esse.

Cosa fa questo modello ?

Pubblica l’insieme degli articoli del vostro sito, ordinati per data di ultima modifica decrescente. Potete limitare gli articoli mostrati secondo il loro status spuntando le box apposite. D’altra parte, potete anche restringere i risultati ad un solo settore.


Se non scegliete alcuna parola chiave, otterrete l’elenco di tutti gli articoli.

Se scegliete una parola chiave, avrete di seguito l’elenco degli articoli legati a questa parola chiave, e poi l’elenco degli articoli non legati ad essa.

Se scegliete due parole chiave, parola1 e parola2, otterrete nell’ordine :

  1. gli articoli legati allo stesso tempo a parola 1 ed a parola 2 ;
  2. gli articoli legati soltanto a parola 1 ;
  3. gli articoli legati soltanto a parola 2 ;
  4. ed infine gli articoli che non sono legati né a parola 1 né a parola 2.

Inoltre se scegliete tre parole chiave, otterrete :

  1. gli articoli legati allo stesso tempo a parola 1, a parola 2 ed a parola 3 ;
  2. gli articoli legati a parola 1 e parola 2 ma non parola 3 ;
  3. gli articoli legati a parola 1 e parola 3 ma non parola 2 ;
  4. gli articoli legati a parola 2 e parola 3 ma non parola 1 ;
  5. gli articoli legati soltanto a parola 1 ;
  6. gli articoli legati soltanto a parola 2 ;
  7. gli articoli legati soltanto a parola 3 ;
  8. ed infine gli articoli che non sono legati né a parola 1 né a parola 2 né a parola 3.

Istallazione

Vi basta recuperare il file suivi_articles_motscles.html e copiarlo nella vostra cartella squelette. Per accedere alla pagina, vi basta scrivere l’url http://monsite.net/spip.php?page=suivi_articles_motscles ed il gioco è fatto.

suivi_articles_motscles.html
Le squelette à télécharger.

Solo gli amministratori generali e ristretti identificati avranno accesso al form ed ai risultati. I redattori e gli ospiti non vedranno che un semplice messaggio che notifica che non hanno diritti d’accesso alla pagina.

Personalizzazione

Questo modello è fornito a titolo d’esempio in funzione di necessità particolari. E’ solo giusto un piccolo strumento per guadagnare tempo. Non è multilingue e il suo funzionamento è leggero. A voi adattarlo alle vostre esigenze o alla progettazione del vostro sito. Può essere eventualmente adattato per fornire un’interfaccia di ricerca con parole chiave multiple.

Se è installato accesso ristretto

Se avete installato il plugin Accesso ristretto, solo gli articoli situati in rubriche accessibili nello spazio pubblico all’amministratore autenticato saranno visibili. Un amministratore ristretto che avrebbe accesso ad una certa rubrica nello spazio pubblico ma non in quello privato potrà dunque vedere gli articoli proposti per la pubblicazione di questa rubrica che non può vedere normalmente.

Versioni di SPIP

Questo modello è stato provato con SPIP 1.9.2c. Dovrebbe a priori funzionare in 1.9.1 e 1.9.3 ma è da verificare. Siccome utilizza i segnaposti #GET e #SET introdotte in 1.9.1, non può funzionare con versioni più vecchie di SPIP. Tuttavia, dovrebbe essere adattabile senza troppe difficoltà a 1.8.3.

scarica il modello

Dernière modification de cette page le 1 dicembre 2007

Retour en haut de la page

Rispondere all’articolo

Chi sei?

Per mostrare qui il tuo avatar, registralo prima su gravatar.com (gratis e indolore). Non dimenticare di fornire il tuo indirizzo email.

Inserisci qui il tuo commento Les choses à faire avant de poser une question (Prolégomènes aux rapports de bugs. )
Aggiungi un documento

Retour en haut de la page

Ça discute par ici

  • (fr) Conversion des brèves en articles

    19 mai 2011 – 41 commentaires

    Avec l’évolution de SPIP, les brèves deviennent un objet historique, dont le maintien s’avère parfois inadapté. Il peut donc se révéler utile de convertir les brèves en articles, c’est ce que fait ce plugin. La conversion des brèves en articles Ce (...)

  • (fr) ScolaSPIP 4

    19 janvier 2016 – 177 commentaires

    ScolaSPIP est plugin-squelette responsive personnalisable pour sites Web d’établissements scolaires basé sur SPIPr Présentation de ScolaSPIP Ce plugin pour SPIP 3 est développé par la Dane de l’académie de Versailles pour les webmestres de cette (...)

  • (fr) Mise à jour automatique des plugins

    5 octobre 2009 – 149 commentaires

    Une nouvelle lame du Couteau Suisse permet de visualiser les plugins nécessitant une mise à jour, tout comme SPIP lui-même ! Présentation Rendons à César ce qui est à César, voici un extrait de la présentation du Couteau Suisse pour sa lame « Mise (...)

  • (fr) ScolaSPIP 3

    21 mai 2012 – 443 commentaires

    Un plugin-squelette personnalisable pour sites Web d’établissements scolaires

  • (fr) Présentation : Organisation et décisions dans une optique autogérée et non-argentée

    11 mai – commentaires

    Cette présentation a été faite durant la rencontre SPIP à Toulouse en mai 2017. Elle propose des pistes de solutions pour avancer sur les chantiers compliqués et bloquants, notamment par la rédaction d’une charte/mode d’emploi pour la communauté et (...)